Blog

Mamme lavoratrici: consigli per bilanciare lavoro e famiglia

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggigiorno, per motivi di necessità ma anche di appagamento personale, sempre più mamme scelgono di lavorare ed è spesso difficile conciliare il lavoro con il tempo per la famiglia. Quello che si desidera in questi casi è un giorno formato da 48 ore. Ci sono sicuramente dei trucchi per rendere la vita meno stressante alle mamme lavoratrici. Il segreto a nostro avviso sta nell’organizzazione. Ecco cosa vi consigliamo affinché si possa conciliare al meglio lavoro e famiglia.Mash&Co-crea-limite

Cerca di creare le delimitazioni tra tempo per il lavoro e quello per la famiglia. Non provare e metterli insieme: il risultato è poco producente per quanto riguarda il lavoro e poco divertente per la tua famiglia. Immaginati una conversazione a tavola. Si percepisce all’istante quando conversi con la famiglia ma hai la testa che immagina scartoffie da finire. Focalizzati e sii presente nel momento in cui ti trovi.

Mash&Co-organizza-pianifica

Organizza letteralmente il tempo con una lista da fare per la famiglia e per il lavoro. Puoi pianificare la tua giornata un paio di ore prima che i tuoi figli si sveglino oppure la sera, prima di dormire.

Prefissati un tempo entro il quale lavorare. Ad esempio, appena i bambini vanno a nanna, puoi continuare a finire qualcosa prima che di andare a dormire. Cerca di non lavorare oltre il tempo che ti sei prefissata nel rispetto dei limiti che ti sei creata.

Nei weekend e nel tempo libero prepara dei piatti che puoi congelare e al tempo giusto potrai scongelarli e prepararli velocemente durante la settimana. Se ami cucinare questo è un buon compromesso.


LEGGI ANCHE: 5 piatti filippini adatti ai bambini e alla famiglia


Creati sempre un piano B
per ogni evenienza. Ti permetterà di superare situazioni inaspettate.

Mash&Co-chiedi-aiuto

Tutto questo non devi farlo da sola. Chiedi aiuto alle persone che ti sono più vicine a partire da tuo marito, alle amiche e alla famiglia. Creati un gruppo di persone come babysitter, persone che ti possono aiutare nelle pulizie di casa e aiutanti vari che possono venirti incontro davvero nei momenti di emergenza. Molte mamme lavoratrici lo fanno.


LEGGI ANCHE: Mamme lontano dai figli: questo è dedicato a voi

Mash&Co-dedica-tempo

Essere madri e nel contempo lavoratrici può essere davvero difficile e stressante. Non dimenticarti di avere cura anche di te stessa. Con una mente libera dallo stress è più facile fare decisioni e organizzarti al meglio. Una mini vacanza con il marito, andare in palestra o semplicemente fare un bagno rilassante prima di dormire possono attenuare lo stress che accumuli durante la giornata. Insomma coccolati anche tu. Lo meriti.

 

Se vi piace Mash&Co, seguiteci su Facebook,Twitter Instagram per tante belle novità! 😉