Blog

Idee green per genitori eco-friendly

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Diventare genitori eco-friendly è un passo per sostenere il futuro del nostro pianeta.  Ci sono tanti piccoli accorgimenti quotidiani che possiamo adottare per una vita più Green. Essere genitori eco-friendly significa sostenere l’ambiente e trasmettere ai propri figli la sensibilità verso la natura. Abbiamo pensato di condividere con voi alcune idee Green che potranno esservi utili nell’organizzazione della vostra vita in famiglia. Il principio di base a cui ci siamo ispirati è quello delle 3 R : riduci, riusa, ricicla.

CASA GREEN

greenEsistono diverse idee ecologiche per contribuire a salvaguardare il pianeta e che ti consentiranno di ridurre i consumi senza rinunciare al comfort:

  • Scegli materiali naturali per la costruzione della tua casa. Per i pavimenti scegli il sughero o il bambù sono materiali vegetali rinnovabili che hanno il vantaggio di essere resistenti all’acqua, agli insetti e proteggono dal caldo, dal freddo e dal rumore. Anche le porte e le finestre possono essere eco-friendly, come quelle certificate LEED, fatte di materiali riciclati come legno, cartoni, metallo, plastica e alluminio: garantiscono scarse infiltrazioni d’aria e acquisizione di calore solare per riscaldare maggiormente la casa. Per imbiancare casa scegli vernici  biologiche a basso contenuto di VOC;
  • Per il risparmio energetico installate i pannelli solari, scegliete elettrodomestici a risparmio energetico e non dimenticate di spegnere l’interruttore della luce quando uscite da una stanza;
  • Via le scarpe in casa. Le scarpe andrebbero tolte proprio all’uscio di casa , organizzandosi con pantofole all’ingresso. Considera che solo attraverso le scarpe portiamo in casa centinaia di batteri raccolti “per strada”, residui di pesticidi e sporco comune. Insomma, toglierle non ci costa nulla in termini di tempo e risparmia una notevole quantità di sporcizia ai nostri pavimenti. Inoltre le scarpe usurano pavimenti e tappeti molto più delle calze o delle pantofole morbide.
  • Non sprecate l’acqua. In casa potrete installare delle unità di riciclo dell’acqua usata, per utilizzarla nuovamente in versione non potabile, come per il lavaggio delle auto o per fare giardinaggio. Il riciclaggio consente di risparmiare l’acqua come elemento prezioso per l’ecosistema. Non dimenticate il rubinetto aperto mentre vi lavate i denti e preferite la doccia a un bagno.
  • L’orto in casa. Organizzate un angolo nel vostro balcone con un piccolo orto. Coltivare qualche piccolo ortaggio sarà un piacere e ci permetterà di mangiare del cibo sano, biologico, sostenibile e a km 0.
  • Alberi in casa. Se non avete un giardino nelle vostre case non potranno mancare dei piccoli bonsai: faranno defluire l’aria fresca in casa e assicureranno un ambiente fresco.
  • Per le pulizie della vostra casa preferite prodotti ecologici o utilizzate i rimedi della nonna con i prodotti naturali, come il limone, l’aceto e il bicarbonato.

LEGGI ANCHE :INSEGNARE AI BAMBINI LA CONSAPEVOLEZZA ECOLOGICA


CIBO GREEN

greenAnche a tavola possono essere fatte delle scelte consapevoli per vivere sano ed avere uno stile di vita eco-friendly. Per preparare i vostri piatti :

  • Preferite prodotti biologici, senza conservanti, pesticidi e a km 0;
  • Comprate frutta e verdura di stagione;
  • Imparate l’arte dell’Home made: Marmellate, conserve, sughi, pasta fatta in casa, dolci, sciroppi, liquori;
  • Utilizzate tecniche di cottura a basso contenuto energetico come la cottura a vapore a castello che permette di cuocere più cibi contemporaneamente. Sapevate che per cucinare la pasta non bisogna aspettare che l’acqua abbia iniziato a bollire?
  • È possibile buttare la pasta poco prima. Inoltre usare il coperchio mentre si cucina è una buona abitudine  permette di cucinare in modo rapido e dunque di risparmiare su gas ed energia elettrica;
  • Consumate meno carne: per produrre 1 Kg di carne si impiegano all’ incirca 100 metri cubi d’acqua. L’acqua è in continua diminuzione e non sprecarla è una scelta responsabile per la salvaguardia del nostro pianeta.

GIOCHI GREEN

greenCreate insieme ai vostri bambini i loro giochi. Online ci sono tantissime idee di riciclo creativo. In questo modo i vostri bambini si divertiranno due volte: mentre costruiscono i loro giochi e mentre ci giocano. In questo modo insegnerete ai vostri bambini il rispetto per le cose e l’ambiente evitando inutili sprechi e risparmiando qualche monetina.

VACANZE GREEN

greenScegliere delle vacanze permette a tutta la famiglia di divertirsi, rilassarsi e rigenerare corpo e spirito. Perché allora non scegliere delle vacanze green immergendosi nella natura?  Soprattutto per i bambini le esperienze all’ aria aperta sono spesso le più emozionanti e benefiche. Ecco perché un campo estivo o una vacanza green  al mare o in montagna per tutta la famiglia, può essere educativa e divertente. 

  • Per favorire un immersione nel verde evitiamo di portare in valigia mille giocattoli; privilegiamo quelli da utilizzare tutti insieme all’aria aperta come i palloni, la corda, l’aquilone, il fazzoletto etc;
  •  Le passeggiate nella natura sono un ottimo modo per trascorrere insieme del tempo di qualità, divertendosi, rilassandosi e osservando insieme le meraviglie dell’ambiente.

 


 LEGGI ANCHE: FUORI PER SCOPRIRE IL MONDO


L’AUTRICE
Letizia Grasso, Pedagogista
“Tutti i grandi sono stati bambini, ma pochi di essi se ne ricordano”. Questa frase è impressa nel mio cuore. La bambina che si meraviglia delle piccole cose è sempre con me. Credo fermamente che la scuola debba puntare sulla costruzione autonoma delle conoscenze attraverso il contatto diretto con il mondo esterno e, dunque, tramite le esperienze di vita. Una scuola aperta alla vita  che insegni ad osservare ogni piccola cosa, a meravigliarsi e a porsi domande. Una scuola che formi degli adulti che sappiano riflettere e mettere in relazione mente e cuore”.
Mash&Co