Blog

L’importanza del gioco nella vita dei bambini

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il gioco è una delle attività fondamentali nella vita di un bambino, in quanto nel gioco i bambini mettono un atto la simulazione della realtà, acquisendo abilità importanti per la loro vita da adulti. Questo è quanto afferma il dottor Peter Gray, uno psicologo evoluzionista che studia il ruolo del gioco nella vita dell’uomo, soprattutto nel ruolo di esso nello sviluppo dei bambini.
Il gioco stimola la creatività. Infatti i bambini possono sperimentare nuovi modi di pensare  e agire senza essere giudicati. Possono sbagliare e devono rendere conto solamente a se stessi.

“Per definizione il gioco è un’attività che si auto-sceglie, auto-dirige e avviene senza essere ricompensati da nessuno al di fuori di se stessi.”

Quando si gioca da piccoli, si cresce stimolati e si diventa persone creative. Uno studio effettuato dall’Università del Colorado nel 2014 su bambini tra i 6-7 anni i cui genitori permettono di giocare in un tempo molto lungo, ha mostrato come i soggetti abbiano sviluppato una serie di capacità indipendenti come l’abilità di processare pensieri autonomi a capacità di problem solving.

I genitori molto apprensivi che sentono ogni qualvolta l’esigenza di intervenire e guidare i propri bambini in modo “giusto”, ne possono distruggere la creatività. Facendo ciò infatti, si rendono i bambini dipendenti, piuttosto che indipendenti, e poco capaci di prendere iniziative e scelte autonome nel futuro.

Il dottor Peter Gray consiglia di farsi da parte
, ogni qualvolta i bambini chiedono ai genitori di risolvere i propri problemi. E’ sicuramente difficile afferma lo psicologo, ma è necessario farlo affinché i nostri futuri adulti siano creativi, con elevate capacità di problem solving, autostima e maturità. Questo senza abbandonare il ruolo primario di guida dei genitori. Ma bisogna guidare i bambini nei pericoli reali e non dai messaggi che molti “esperti” oggigiorno bombardano i genitori su “pericoli” che i bambini potrebbero incontrare se poco seguiti.

Per crescere bambini creativi, indipendenti e con capacità di problem solving, è necessario che i genitori si facciano da parte e lasciare i propri bambini giocare.

Stampa

Il nostro team non può essere che d’accordo con le affermazioni del dottor Gray. Mash&Co infatti è un’app che stimola la creatività attraverso il gioco libero, senza costrizioni. I bambini non sono aiutati mentre sono all’interno del gioco: non ci sono testi né voci fuoricampo che possa suggerirli in qualche modo. Lo scopo di questo è introdurli ai valori della condivisione e dell’aiuto reciproco attraverso le storie del fungo Mash e della lumaca Periwinkle per trovare l’acqua scomparsa dalla foresta.

Leggi l’articolo completo qui.


Se vi piace Mash&Co, seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram per tante belle novità! 😉