Quando E Perché Si Festeggia La Festa Della Mamma?

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La festa della mamma è il giorno in cui si festeggia la maternità, i legami materni e l’influenza delle madri nella società.  L’evento si festeggia in tutto il mondo ma, in giornate diverse.

Scopriamo insieme le date e le tradizioni di questa festa speciale.

La festa della mamma in Italia

In Italia, la Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo fu celebrata il 24 dicembre 1933 per premiare le madri più prolifiche d’Italia. La data era stata scelta in connessione con il Natale. La festa della mamma come la si intende oggi è nata invece a metà degli anni cinquanta in due diverse occasioni, una legata a motivi di promozione commerciale e l’altra invece a motivi religiosi. La prima risale al 1956, quando Raul Zaccari, senatore e sindaco di Bordighera ( in Liguria), in collaborazione con Giacomo Pallanca, prese l’iniziativa di celebrare la festa della mamma a Bordighera, al Teatro Zeni; successivamente la festa si svolse al Palazzo del Parco.

La seconda occasione  risale all’anno successivo, il 12 maggio 1957,  e ne fu protagonista don Otello Migliosi  parroco di  Tordibetto di Assisi, in Umbria. Don Migliosi voleva celebrare la madre non nella sua  nella sua veste sociale o biologica ma nel suo forte valore religioso, cristiano e  interconfessionale, ovvero  come terreno di incontro e di dialogo tra i vari culti religiosi. Da allora, ogni anno, la parrocchia di Tordibetto celebra ufficialmente la Festa con importanti manifestazioni a carattere religioso e culturale.

Il 18 dicembre 1958 Raul Zaccari  presentò al Senato della Repubblica un disegno di legge  per  ottenere l’istituzione della festa della mamma. L’iniziativa suscitò un dibattito , in quanto alcuni senatori ritenevano inopportuno che sentimenti così intimi fossero oggetto di norma di legge. La festa si diffuse comunque in tutta Italia, e fu celebrata l’8 maggio; questa data è rimasta immutata dal 1952 al 2000, anno in cui la festa è stata spostata per la prima volta alla seconda domenica di maggio, per essere equiparata al giorno scelto dagli Stati Uniti, e per ragioni economiche e di mercato.  In questa occasione, i bambini offrono regali alle loro madri, disegni, fiori e  i lavoretti che hanno realizzato a scuola.

La festa della mamma nel mondo

mamma

Paesi Arabi

La festa della mamma nella maggior parte dei paesi arabi si celebra il 21 marzo. È stato introdotto in Egitto dal giornalista Mustafa Amin ed è stato celebrato per la prima volta nel 1956.

Argentina

L’Argentina  festeggia la festa della mamma la terza domenica di ottobre. La festa è stata originariamente celebrata l’11 ottobre, l’antica data liturgica per la celebrazione della Maternità della Beata Vergine Maria, ma dopo il Concilio Vaticano II, che ha spostato la festa della Vergine Maria al 1° gennaio, la Festa della Mamma è stata comunque celebrata la terza Domenica di ottobre per la tradizione popolare.

Armenia 

In Armenia, la festa della mamma è celebrata l’8 marzo e il 7 aprile come la festa della donna e della bellezza.

Australia 

In Australia, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio. La tradizione di fare dei regali alle madri in occasione della festa della mamma ,in Australia, è stata avviata da Janet Heyden nel 1924. Ha iniziato la tradizione durante una visita ad un paziente presso la Newington State Home per Donne dove ha conosciuto molte madri sole e tristi.  Per rallegrare queste donne  ha  fatto visitare l’ospedale dai   bambini delle scuole  che hanno portato  dei regali a  queste mamme sole e dimenticate. L’anno dopo questo progetto è stato ufficializzato e  successivamente il giorno è stato commercializzato. Solitamente in Australia alle mamme si regala il crisantemo, dato che  è il fiore di  stagione durante il mese di maggio (autunno in Australia) e dato che  termina in “mum”(chrysanthemum), un diminutivo di mamma in Australia. Gli uomini spesso indossano un crisantemo nei loro risvolti in onore delle madri .

Bielorussia

In Bielorussia la festa della mamma  è il 14 ottobre. La festa èstata ufficialmente istituita dal governo bielorusso, ed è stata celebrata per la prima volta nel 1996. Nello stesso giorno si celebra la festa della  Vergine Maria .

Belgio
In Belgio, la festa della mamma (Moederdag o Moederkesdag in olandese e Fête des Mères in francese) si celebra la seconda domenica di maggio. Nella settimana prima di questa festa i bambini, a scuola, realizzano dei  piccoli regali per le loro mamme. In genere, il papà compra croissant e altri dolci e li porta alla mamma  mentre è ancora a letto ( per iniziare  una giornata piena di attenzioni).

Ci sono anche molte persone che festeggiano la festa della mamma il 15 agosto ; sopratutto la gente di Anversa, che considerano quel giorno (Assunzione) il giorno classico della festa della mamma e la festività di  di maggio un’invenzione per motivi commerciali.

Bolivia 

In Bolivia, la festa della mamma è celebrata il 27 maggio. L’El Día de la Madre Boliviana è stata approvata l’8 novembre 1927, durante la presidenza di Hernando Siles Reyes. La data ricorda la battaglia di  Coronilla, che si è svolta il 27 maggio 1812, durante la Guerra d’indipendenza boliviana, in quella che oggi è la città di Cochabamba. In questa battaglia, le donne che lottarono per l’indipendenza del paese sono state uccise dall’esercito spagnolo. Non è una festa pubblica, ma tutte le scuole organizzano attività e feste.

Brasile 
In Brasile, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio. Questa festività in Brasile fu promossa dall’Associação Cristã de Moços de Porto Alegre (Associazione Cristiana de Porto Alegre) il 12 maggio 1918. Nel 1932 il Presidente Getúlio Vargas scelse la seconda domenica di maggio come  data ufficiale della festa della mamma. Nel 1947, l’arcivescovo Jaime de Barros Câmara, cardinale arcivescovo di Rio de Janeiro, decise che questa festa sarebbe stata inclusa anche nel calendario ufficiale della Chiesa cattolica.

Canada 

La festa della mamma in Canada è celebrata la seconda domenica di maggio (non è una festa pubblica ), e in genere si regalano fiori e piccoli pensierini alla mamma, alla nonna e alle altre importanti figure femminili della propria famiglia. Una tradizione del Canada è che gli uomini di Québécois offrono rose e altri fiori alle donne.

Cina 
La festa della mamma sta diventando sempre più popolare in Cina e si festeggia, anche qui, la seconda domenica di maggio. Per tradizione si regalano i  garofani. Nel 1997 la festa della mamma è stata fissata come il giorno per aiutare le madri povere e per ricordare  tutte  le povere madri delle zone rurali. Negli ultimi anni,  Li Hanqiu ha iniziato a sostenere l’adozione ufficiale della Giornata della Madre in memoria di Meng Mu, la madre di Meng Zǐ.

Corea del Nord 
La festa della mamma, qui, è celebrata il 16 novembre come una festa pubblica. La data prende il suo significato dal primo incontro nazionale delle madri tenutosi nel 1961, per il quale Kim Il-sung, leader del paese, ha pubblicato un lavoro chiamato Il dovere delle madri nell’educazione dei bambini. La data è stata designata come festa della Mamma nel maggio 2012 dal Presidio dell’Assemblea Popolare Suprema, ma è diventata solo una festa pubblica e è apparsa sul calendario nordcoreano a partire dal 2015.

Repubblica Ceca
Nella Repubblica Ceca, la festa della Madre è celebrata ogni seconda domenica di maggio. Fu iniziata nell’ex Cecoslovacchia nel 1923.  La promotrice di questa celebrazione fu Alice Masaryková. Dopo la divisione del paese nel 1993, anche  la Repubblica ceca ha iniziato a festeggiare la festa della mamma .

Egitto 
La festa della mamma in Egitto viene celebrata il 21 marzo, il primo giorno della primavera nell’emisfero settentrionale. È stato introdotto in Egitto dal giornalista Mustafa Amin nel suo libro “Smiling America” (1943). Amin sentì la storia di una madre vedova che  dedicò tutta la vita a educare suo figlio che poi  divenne un medico. Il figlio si sposò e lasciò sola sua madre, senza nessuna gratitudine. Sentendo questa storia ad, Amin venne l’idea di  promuovere “la festa della mamma”.

L’idea è stata ridicolizzata dal presidente Gamal Abdel Nasser, ma alla fine l’ha accettata e la festa della mamma è stata celebrata il 21 marzo 1956. La pratica è stata da allora copiata da altri paesi arabi. Quando Mustafa Amin è stato arrestato e imprigionato, sono stati tentati di cambiare il nome della festa da “la festa della mamma” a “la festa della famiglia”, in quanto il governo voleva impedire di a ricordare alle persone il suo fondatore. Questi tentativi fallirono.

Etiopia
La festa della mamma è celebrata per tre giorni in Etiopia, dopo la fine della stagione delle piogge. Coincide con la metà dell’ autunno quando  le persone si godono una festa di tre giorni chiamata “Antrosht”. Per la festa, i bambini portano gli ingredienti per realizzare una ricetta  tradizionale  ” hash” .  Le bambine portano le spezie,  le verdure,  il formaggio e  il burro, mentre i bambini portano un agnello o un toro. La madre esibisce alla famiglia la hash.

La tradizione vuole che dopo il pasto le  madri e le figlie si ungano con il burro il volto e il petto. Gli uomini cantano delle canzoni per onorare gli antenati.


LEGGI ANCHE: FESTA DEL PAPA’: ORIGINI E TRADIZIONI


Estonia 

In Estonia, la festa della mamma (emadepäev in estone) si celebra la seconda domenica di maggio. È riconosciuto a livello nazionale, ma non è una festa pubblica.

Francia 
In Francia, a causa di un basso tasso di natalità, nel 1896 e nel 1904 fu tentato di di creare una celebrazione nazionale che onorasse le madri delle grandi famiglie.  Nel 1918, ispirata anche da Jarvis, la città di Lione voleva celebrare una “journée des Mères”, ma decise, poi,  di festeggiare un “Journée Nationale des Mères de familles nombreuses”.  Il 24 maggio 1950 si  fissò come  data ufficiale della  “Fête des Mères” l’ultima domenica di maggio (tranne quando la Pentecoste cadeva in quel giorno, nel qual caso veniva  trasferita alla prima domenica di giugno ). Durante gli anni ’50 la celebrazione perse tutte le sue ideologie patriottiche e naturali ed è diventata una festa commerciale

Georgia

In Georgia si  festeggia la festa della mamma il 3 marzo. È stato deciso dal primo presidente della Georgia Zviad Gamsakhurdia per sostituire la Giornata Internazionale delle Donne ed è stata ufficialmente approvata dal Consiglio Supremo nel 1991. Oggi la Georgia festeggia sia la Festa della Mamma il 3 marzo che la Giornata Internazionale delle Donne l’8 marzo.

Germania 

Negli anni ’20, anche  la Germania ha avuto un  basso tasso di nascita. Si pensava che ciò fosse dovuto alla partecipazione delle donne al mercato del lavoro. Per  promuovere i valori della maternità, nel 1923,  si decise, all’unanimità. di celebrare il  Muttertag,  ovvero la festa  della mamma. La festa  si celebra, come per la maggior parte dei paesi europei, la seconda domenica di maggio.

Ungheria 
In Ungheria, la festa della mamma è celebrata la prima domenica di maggio. Fu celebrata per la prima volta nel 1925 dalla Gioventù croata della Croce Rossa ungherese

India 
La festa della mamma in India viene celebrata ogni anno la seconda domenica di maggio . Gli indiani non la considerano una festa religiosa.

Indonesia
La festa della madre indonesiana ( Hari Ibu) è celebrata a livello nazionale il 22 dicembre. La data è stata resa ufficiale dal presidente Soekarno  al 25 ° anniversario del Congresso indonesiano delle donne del 1928. Il giorno inizialmente celebrava lo spirito delle donne indonesiane per migliorare la condizione della nazione. Oggi, il significato della festa della mamma è cambiato e si celebra espressamente  amore e gratitudine alle madri. Si fanno dei  regali alle madri (come i fiori) e  si organizzano delle  feste e dei concorsi a sorpresa.

L’Iran 
In Iran, la festa della mamma è celebrata il sesto mese del calendario islamico (un calendario lunare) e ogni anno la festa cade in un giorno diverso del calendario gregoriano. Questa data coincide con il compleanno di Fatimah,  l’unica figlia del Profeta Muhammad secondo l’ortodossia islamica Shia. La festa della mamma è stata originariamente festeggiata il 16 dicembre, ma la data è stata modificata dopo la Rivoluzione iraniana nel 1979.  Si celebra lo stesso giorno sia la festa delle donne che la festa della mamma.

Israele 
La popolazione ebraica di Israele festeggio per la prima volta le mamme il 13 febbraio 1945. La celebrazione coincideva con il giorno della morteHenrietta Szold morì (13 febbraio 1945). Henrietta pur non avendo  bambini biologici, fu una madre esemplare, poichè con la sua organizzazione “Youth Aliyah” salvò molti bambini ebrei dalla Germania nazista. Ha anche sostenuto i diritti dei minori.

La festa si è evoluta nel tempo, diventando una celebrazione di amore reciproco per la famiglia, chiamata giornata della famiglia (יוֹם הַמִשְּפָּחָה, yom hamishpacha). Questa festa è principalmente celebrata nelle scuole materne con attività a cui i genitori sono invitati. Non una festa ufficiale.

Giappone 
In Giappone, la festa della mamma (母 の 日 Haha no Hi?) fu inizialmente festeggiataa durante il periodo Shōwa per il compleanno dell’imperatrice Kōjun (madre dell’imperatore Akihito) il 6 marzo.  Nel 1949 la società giapponese adottò la seconda domenica di maggio come data ufficiale. Oggi, le persone in genere regalano  alle loro madri fiori come i garofani rossi e le rose.

Kirghizistan
In Kirghizistan, la festa della mamma viene celebrata ogni anno il 19 maggio. La festa è stata celebrata per la prima volta nel 2012.

Lettonia
La festa della mamma in Lettonia è stata celebrata per la prima volta nel 1922. Dal 1934,la data ufficiale è la seconda domenica di maggio.

Lituania
In Lituania, la festa della mamma è celebrata la prima domenica di maggio.

Maldive 
Nelle Maldive, la festa della mamma è celebrata il 13 maggio. La giornata è celebrata in modi diversi. I bambini fanno dei regali e trascorrono il tempo con le loro madri. I maldiviani amano questa festa, e l’ hanno inserita nel loro calendario.

Malta 
Il primo riferimento sulla festa della mamma a Malta si è verificata durante i programmi radiofonici dei bambini guidati da Frans H. Said nel maggio 1961. Nel giro di pochi anni, la festa della mamma è diventata una delle date più popolari del calendario maltese. A Malta, questa giornata è commemorata la seconda domenica di maggio. Le madri ricevono sempre regali e inviti a pranzo.

 Messico 

In Messico, il governo di Álvaro Obregón ha importato la festa della festa della mamma dagli Stati Uniti nel 1922. A metà degli anni ’30, il governo di Lázaro Cárdenas promosse la festa come “festival patriottico”. Il governo di Cárdenas cercò  di utilizzare la festa per  sottolineare l’importanza delle famiglie come base per lo sviluppo nazionale.  Oggi la “Día de las Madres”  sdi festeggia il 10 maggio per mostrare affetto  alla propria madre. E’ tradizione avviare la celebrazione con la famosa canzone “Las Mañanitas”.

Nepal 
In Nepal c’è una festività equivalente alla festa della mamma, chiamata Mata Tirtha Aunsi (“Mamma Pellegrinaggio Nuova Luna”) o Mata Tirtha Puja (“Madre Pellegrinaggio”). È celebrato secondo il calendario lunare. Cade tra aprile-maggio. Questa festa festeggia tutte le mamme, ed è celebrato donando regali  e ricordando le mamme che non ci  sono più.

Paesi Bassi 
Nei Paesi Bassi, la festa della mamma è stata introdotta nel 1910. La Royal Dutch Society per l’Orticoltura e la Botanica, un gruppo che tutela l’interesse dei fioristi olandesi, ha promosso la festa, sperando di riscuotere lo stesso successo dei fioristi americani. Nel 1931 o è stata adottata come data di celebrazione ufficiale la seconda domenica di maggio.

Nuova Zelanda
In Nuova Zelanda, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio, ma non è una festa pubblica. La tradizione della Nuova Zelanda è quella di fare dei  regali e di portare la colazione a letto alla mamma.

Nicaragua
In Nicaragua, la Día de la Madre è stata celebrata il 30 maggio dagli inizi degli anni ’40. La data è stata scelta dal presidente Anastasio Somoza García perché era il compleanno di Casimira Sacasa, madre di sua moglie.

Norvegia 

La festa della mamma è stata celebrata il 9 febbraio 1919 ed è stata inizialmente organizzata da istituzioni religiose. Più tardi è diventato un giorno per la famiglia . La mamma in questo giorno speciale riceve regali, fiori, torte e ,le viene portata la colazione a letto. È diventato gradualmente un importante evento commerciale.  Le scuole primarie spesso incoraggiano i bambini a fare dei regalini.

Pakistan 
In Pakistan, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio. I canali multimediali festeggiano con spettacoli speciali.  Si fanno dei regali a tutte le mamme. Le scuole fanno delle attività  speciali per riconoscere i sacrifici delle loro madri .

Panama 
A Panama, la festa della mamma è celebrata l’8 dicembre, lo stesso giorno della festa dell’Immacolata Concezione. Questa data è stata suggerita nel 1930 dalla moglie del presidente di Panama Florencio Harmodio Arosemen.

Paraguay 
Nel Paraguay, la Festa della Madre è celebrata il 15 maggio, lo stesso giorno della Dia de la Patria, che celebra l’indipendenza del Paraguay. Questa data è stata scelta per onorare il ruolo svolto da Juana María de Lara negli eventi del 14 maggio 1811 che hanno portato all’indipendenza del Paraguay

Filippine 
Nelle Filippine, la festa della mamma è celebrata ufficialmente la seconda domenica di maggio, ma non è una festa pubblica.

Portogallo

In Portogallo, la “Dia da Mãe” (“la festa della mamma”) è una festa non ufficiale che si tiene ogni anno la prima domenica di maggio (a volte coincide con il Labor Day). Le settimane precedenti a questa domenica, i bambini a scuola preparano un regalo per le loro madri, aiutati dai loro insegnanti .

Romania
In Romania, la festa della mamma  si celebra  la prima domenica di maggio dal 2010

Russia

Tradizionalmente la Russia ha festeggiato l’8 marzo sia la festa delle donne che la festa della mamma. Oggi si festeggia l’ultima domenica di novembre.

Samoa 

In Samoa, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio come festività nazionale.

Singapore
A Singapore, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio. Non è riconosciuta, però, come una festa dal governo.

Slovacchia 
La Cecoslovacchia festeggiava solo la Giornata delle Donne . Dopo la divisione del paese nel 1993, la Slovacchia ha iniziato a celebrare sia la festa della Donna che la festa della Mamma. Attualmente, entrambi i giorni sono festivi, ma non sono “festività statali”. Nella Repubblica slovacca, la festa della mamma viene celebrata ogni seconda domenica di maggio.

Sudafrica 
In Sud Africa, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio e non è una festa pubblica. La tradizione è quella di  fare dei regali e di  andare a pranzo insieme alla propria famiglia. Sudan
Qui l festa della mamma è celebrata il primo lunedì di luglio. I bambini del  Sudan portano alle loro  madri  doni e fiori. La prima festa della mamma si è svolta il 2 luglio 2012.

Spagna 
In Spagna, la festa della mamma o la Día de la Madre si celebra la prima domenica di maggio.  I bambini a  scuola preparano un regalino per le loro mamme. Si dice anche che sia celebrato in maggio, perchè  maggio è il mese dedicato alla Vergine Maria (madre di Gesù) secondo il cattolicesimo.

Sri Lanka 
In Sri Lanka, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica di maggio.

Svezia
La festa della mamma fu celebrata per la prima volta nel 1919, per iniziativa dell’autore Cecilia Bååth-Holmberg. Ci sono voluti diversi decenni per essere ampiamente riconosciuta. La festa della mamma in Svezia è celebrata l’ultima domenica di maggio.

Svizzera 
In Svizzera, la legge “règle de Pentecôte” permette che la festa della Madre venga celebrata una settimana di ritardo se la festa cade nello stesso giorno della Pentecoste. Nel 2008 i commercianti hanno rifiutato di spostare la data.

Taiwan

A Taiwan, la festa della mamma è celebrata la seconda domenica del mese di maggio, coincidente con il compleanno di Buddha e la tradizionale cerimonia di “lavare il Buddha”. Nel 1999 il governo taiwanese ha istituito la seconda domenica di maggio come compleanno di Buddha, per cui si celebranoo nello stesso giorno  la festa del Buddha  e la festa della mamma.

Thailandia 
La festa della madre in Thailandia è celebrata nel giorno del  compleanno della regina della Thailandia, la regina Sirikit (12 agosto).  La festa è stata celebrata per la prima volta negli anni ’80 come parte della campagna del primo ministro tailandese Prem Tinsulanonda per promuovere la famiglia reale di Thailandia. La festa del papà è celebrata nel compleanno del re Bhumibol Adulyadej.

Ucraina
L’Ucraina festeggia la festa della madre (ucraina: День Матері) la seconda domenica di maggio. Qui la festa della mamma ufficialmente è stata ufficializzata solo nel 1999  ed è celebrata dal 2000.

Regno Unito 
Il Regno Unito celebrala festa della mamma, la  quarta domenica della Quaresima (26 marzo 2017). Questa festa ha radici religiose. Secondo la tradizione si regalano dei doni, come dolci e fiori, alla propria mamma.

Stati Uniti 
Gli Stati Uniti festeggiano la festa della mamma la seconda domenica di maggio. Qui , la festa della mamma rimane la più commercializzata. Si vendono infatti  tantissimi fiori, cartoline d’auguri e regali.  La festa della mamma è anche la più grande festa per le telefonate a lunga distanza .

 

Felice festa della mamma dal Team Mash&Co!


LEGGI ANCHE: EVVIVA GLI ZII E LE ZIE!


L’AUTRICE
Letizia Grasso, Pedagogista
“Tutti i grandi sono stati bambini, ma pochi di essi se ne ricordano” Questa frase è impressa nel mio cuore. La bambina che si meraviglia delle piccole cose è sempre con me. Credo fermamente che la scuola debba puntare sulla costruzione autonoma delle conoscenze attraverso il contatto diretto con il mondo esterno e, dunque, tramite le esperienze di vita. Una scuola aperta alla vita e che dalla vita stessa apprende. Una scuola che insegni a osservare ogni piccola cosa, a meravigliarsi e a porsi domande. Una scuola che formi degli adulti che sappiano riflettere e mettere in relazione mente e cuore”.

Gioca_Impara_Mash&Co