Come conciliare esercizio fisico e tempo libero con i bambini

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Spesso durante il giorno siamo super impegnate, quasi sempre fuori casa e di corsa e l’unica cosa che vogliamo fare appena rientrati è rilassarci e goderci un po’ di tempo con i nostri figli. È facile dunque rinunciare a quell’ora di jogging al parco o di palestra che però ci farebbe tanto bene!
Avete mai sentito parlare di un programma di allenamento che unisce divertimento e benessere fisico e psicologico per voi e per i vostri bambini?

Bastano 50 minuti al giorno, non dovete uscire di casa, non è necessario di tanto spazio, gli unici attrezzi che servono sono la fantasia e la vostra voglia di mettervi in gioco!

Giocando insieme ai vostri figli potrete affinare la vostra sintonia, sviluppare la vostra creatività, riempendo la casa con tanta energia positiva!

Sarà importante la scelta dei giochi: dovranno essere formativi e divertenti allo stesso tempo, sviluppare certe abilità per i bambini ed essere efficaci per voi mamme… Risultato: vi ritroverete in forma giocando! Di seguito troverete alcuni esempi pratici che potete già fare a casa.

 

Il gioco-esercizio delle statue ballerine

Create una playlist con le canzoni preferite dei vostri bambini e scatenatevi a ballare. Programmate la sveglia del vostro telefono con un segnale ogni due minuti. Appena sentite il segnale, dovrete assumere una posizione e rimanere impassibili come delle statue, alternando la scelta vostra scelta e quella del vostro bambino ! Attenti a non battere ciglio, perché chi si muove avrà una penalità!

Con questo gioco, i bambini potranno liberare la propria fantasia scegliendo di rappresentare un oggetto o un personaggio a piacere, mentre le mamme ne approfitteranno per svolgere degli esercizi in isometria (esercizi statici come il plank, plank laterale, squat, equilibrio su un piede).

Quest’alternanza di ballo (esercizio cardio) e esercizi statici vi permetterà di svolgere un lavoro aerobico ottimo per il cuore, vi consentirà di bruciare tante calorie, di aumentare la forza muscolare e di tonificare diversi muscoli del vostro corpo; accrescerà, inoltre, il senso di equilibrio dei bambini e la loro elasticità.

 


LEGGI ANCHE: Sulle ali della fantasia: il gioco simbolico


Il gioco-esercizio della giungla

esercizioScegliete uno dei vostri animali preferiti della giungla e rappresentatelo (basteranno anche degli oggetti simbolici). Immaginate di dover fare un lungo viaggio per raggiungere i vostri compagni di branco: costruite dunque un percorso fatto con sedie, cuscini e libri. Stabilite le regole per affrontare le varie parti del percorso e, ad ogni errore, ricominciate dall’inizio.

Sedetevi sulla sedia e sollevate le gambe, fingendo di dover attraversare un fiume remando il più velocemente possibile con un manico di scopa (durata 1 minuto, ottimo per addome e braccia).

Posizionate i cuscini in un altro punto: dovrete rotolare e rialzarvi subito; appena alzati troverete un altro ostacolo (5 libri), che dovrete oltrepassare saltando a gambe unite; da lì fate finta di camminare assumendo la posizione di plank e muovendo velocemente le gambe (30” glutei).

Adesso è il momento di mangiare, raccogliete dei frutti dall’albero: partite dalla posizione in quadrupedia e saltate verso l’alto per almeno 4 volte. Il letto sarà la vostra meta, una montagna da scalare facendo un gran bel salto e atterrando con i piedi su di esso.

Questo è un gioco divertente che unisce fantasia a tanto sano lavoro muscolare!

Il gioco esercizio della “campana” sui cuscini

esercizioRicordate il vecchio gioco della “campana”? Eccone una versione leggermente diversa per non deludere i più nostalgici: create delle caselle con dei cuscini e saltateci sopra fino a completare tutto il percorso con uno o due piedi.

Questo esercizio aiuterà notevolmente i bambini a sviluppare equilibrio e coordinazione e terrà in esercizio anche le mamme che si troveranno a fare i conti con tanti salti!

Ci sono tanti modi per divertirsi insieme ai vostri figli e allo stesso tempo tenersi in forma! Combattiamo la pigrizia! Abituate sin da piccoli i bambini a stare in movimento e a svolgere una vita attiva! I risultati non saranno solo fisici ma, soprattutto, psicologici: voi allontanerete lo stress, sarete più allegre, più rilassate, più pazienti.

Di conseguenza i vostri bambini faranno meno capricci per mangiare e per dormire, saranno meno irritabili, apprezzeranno tantissimo il fatto che giocherete insieme…e il feeling che nascerà tra voi sarà insostituibile!


LEGGI ANCHE: 5 attività da fare in spiaggia con i bambini


 

L’AUTRICE
Valentina Migliore-Istruttrice
“Lavoro da diversi anni con i bambini nell’ambito delle attività motorie di base. Nel tempo ho imparato ad osservarli nei momenti di libertà e creatività: nessun corso di formazione mi ha insegnato tanto quanto hanno fatto loro. Mi piace organizzare per loro dei giochi stimolanti che li portino a scoprire le loro capacità che potranno allenare nel tempo per poi trasformarle in vere abilità personali”