Blog

Maracas Mash&Co: riciclo creativo

Mash Share!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Prendetevi del tempo per stare con i vostri piccoli, realizzate insieme a loro dei giochi con materiali semplici ed educateli all’arte del riciclo creativo. Oggi creeremo insieme le maracas con i nostri simpatici personaggi Mash e Periwinkle.

Occorrente maracas Mash&Co

• 4 bicchieri di plastica

• Sagome Mash e Periwinkle

• Cartoncino A4

• Nastro adesivo

• Colla vinilica o colla a caldo

• 2 cannucce

• 2 elastici

• Un cucchiaino di Riso

• Matite o pennarelli colorati


LEGGI ANCHE: Feste Per Bambini In Casa: I Passi Da Fare


Procedimento creare le maracas Mash&Co

Bucate il fondo di uno dei due bicchieri con le forbici facendo attenzione a non rompere tutta la plastica intorno. Inserite nel foro la cannuccia e fissatela con la colla a caldo e gli elastici. Riempite il bicchiere con un cucchiaino di riso, attaccate sopra l’altro bicchiere fissandolo con il nastro adesivo.

Ritagliate delle striscioline di cartoncino, avvolgetelo, in modo da fare spessore, e attaccatelo al centro della vostra Maracas. Ripetere il tutto con gli altri due bicchieri. Dopo aver scaricato e stampato le sagome di Mash e Periwinkle scaricabili qui, coloratele, ritagliatele e incollatele sul cartoncino. Ecco fatto!

Buon Divertimento. Alla prossima avventura!


LEGGI ANCHE: Insegnare Ai Bambini La Consapevolezza Ecologica


L’AUTRICE
Letizia Grasso, Pedagogista
“Tutti i grandi sono stati bambini, ma pochi di essi se ne ricordano” Questa frase è impressa nel mio cuore. La bambina che si meraviglia delle piccole cose è sempre con me. Credo fermamente che la scuola debba puntare sulla costruzione autonoma delle conoscenze attraverso il contatto diretto con il mondo esterno e, dunque, tramite le esperienze di vita. Una scuola aperta alla vita e che dalla vita stessa apprende. Una scuola che insegni a osservare ogni piccola cosa, a meravigliarsi e a porsi domande. Una scuola che formi degli adulti che sappiano riflettere e mettere in relazione mente e cuore”.